Concetti

BARRIERE SOFFOLTE WMesh UN CONCETTO INNOVATIVO

Barriere soffolte antierosione delle coste marine WMesh, principio di funzionamento:
Si tratta di una barriera permeabile soffolta DI BASSO IMPATTO AMBIENTALE composta da moduli
in cemento armato con una geometria in grado di dissipare una parte consistente dell’energia del moto
ondoso, di favorire lo scorrimento della sabbia verso la riva e contrastarne il ritorno.
I moduli vengono posati e accostati sul fondale definendo una linea continua parallela al litorale ad una
distanza di 100/300 metri dalla costa.
Non è necessario creare dei varchi per il deflusso dell’acqua come avviene per le scogliere tradizionali in
quanto trattandosi di una struttura a maglia l’attraversamento è libero e non crea correnti dannose al
fondale.
I deflettori hanno la funzione di pilotare le correnti in ingresso verso l’alto creando una zona di calma in
basso che permette alla sabbia di depositarsi.
L’altezza della struttura viene determinata assemblando il numero di deflettori necessari secondo le
valutazioni tecniche del luogo di posa.

Barriera antierosione WMesh Modulo quotato

Barriera antierosione WMesh Modulo quotato

La progettazione è stata eseguita considerando anche gli standard di trasporto e posa per contenere i costi di spedizione e installazione.
Le altezze indicate rientrano negli standard di trasporto, altezze maggiori comportano problemi logistici addizionali che possono comportare un aumento dei costi.

VANTAGGI

  • La barriera antierosione è composta da elementi che permettono di contrastare le correnti senza impedire il ricircolo dell’acqua.
  • La forma dei moduli a “spina di pesce” consente di attenuare le onde provenienti da qualsiasi direzione, riducendo le correnti che danno origine ai fenomeni erosivi.
  • Non è necessario creare dei varchi per il deflusso dell’acqua come nelle scogliere.
  • Le correnti che attraversano la barriera vengono deviate verso l’alto favorendo l’ossigenazione dell’acqua.
  • La conformazione degli elementi deflettori favorisce lo scorrimento della sabbia verso la riva, che trovandosi poi in una zona di calma riesce a decantare formando nel tempo banchi di sabbia.
  • Favorisce il ripopolamento della fauna marina e impedisce la pesca a strascico in zona.

Barriera antierosione WMesh disposizione